Grafiche d’arredo: cambiare look ai propri ambienti non è mai stato così facile!

Rubrica «Arti Grafiche»

1° Appuntamento

Sempre più spesso si vedono ambienti domestici e lavorativi standardizzati: mobili essenziali, pareti e pavimenti grigi scuri, medi e chiari, piuttosto che azzardatissimi accostamenti in cangianti tonalità tortora, giaccio e similari… Una noia mortale! Si tratta di scelte d’arredo che, nella loro assenza di carattere, puntano alla gradevolezza universale, offrendo quanto basta per piacere senza mai entusiasmare.

Siete tra quelli che pretendono di più? Vi piace circondarvi di atmosfere uniche, cariche di originalità e buongusto conferendo ai vostri ambienti un’inconfondibile identità?

Se sì, eccovi servita qualche soluzione d’arredo che, con grande stile e limitati esborsi, vi consentirà di avere case, uffici e negozi fortemente caratterizzati, tra suggestioni etniche, esotiche, vacanziere, signorili, regali o di qualsivoglia natura. Il passato ci ha abituati a concepire le commissioni grafiche come lavori dal solo risvolto pubblicitario, miseramente destinati alla stampa su carta o, comunque, su un numero esiguo di materiali… Ebbene: vi comunico con piacere che si tratta di preistoria!

Oggi come oggi, infatti, l’avanzamento di macchinari, inchiostri, polimeri e software ha consentito di approdare a tecniche di stampa eccezionalmente poliedriche, permettendo un’agevole stampa su innumerevoli supporti, con eventuali sagomature o tagli netti.

Praticamente si è aperto un nuovo mondo, in cui l’arte grafica diventa arredo da vivere!

Pareti, pavimenti, porte, mobili, separé, componenti strutturali, addobbi e molto altro possono essere radicalmente “customizzati”, apportando esclusività ai nostri ambienti interni ed esterni. Com’è possibile? Ecco qualche esempio.

Pannelli resilienti ultraleggeri

Esistono supporti innovati costituiti da materiali che, nonostante la bassissima densità, si presentano resistenti, duraturi e ad altissima resa tipografica. La loro superficie può essere liscia o caratterizzata da “texture” ovvero da delicati rilievi ad effetto tela (come il Kapatex®) o similari. Queste caratteristiche rendono possibile l’ottenimento di grandi pannelli di rivestimento ultraleggeri, spessi pochi millimetri eppure non deformabili e non frantumabili. Straordinaria è anche la resa di stampa, con colori accesi ad alta definizione, tanto da essere sfruttata per riprodurre quadri.

Venendo al montaggio, vi basterà avvalervi di un semplice Pattex® bioadesivo (eventualmente abbinato a qualche piccolo chiodo aggrappante) per rivestire con grande semplicità e millimetrica precisione porte, cassoni per tapparelle, mobili, pareti o qualsivoglia superficie. Questi materiali si lasciano scalfire dalla taglierina, permettendo la facile eliminazione di indesiderate sporgenze o la creazione di aperture per fare affiorare interruttori elettrici, spioncini e altri elementi d’interesse.

Pannelli Forex® e affini

Non troppo diversi dai pannelli ultraleggeri, sono i pannelli Forex® e, più in generale, quelli realizzati con simili materiali polimerici. Tendono ad avere peso, spessore e resistenza maggiori rispetto ai precedenti, pur continuando a garantire parametri di sottigliezza e leggerezza. Possono, inoltre, essere trattati con vernici protettive idrorepellenti, antigraffio e anti-UV, divenendo lavabili con una spugna ed installabili in ambiente esterno.

Altri pannelli

Dall’alluminio, al legno, passando per cartoni compensati e sandwich compositi, sono una moltitudine i materiali sui quali effettuare stampe di alta qualità, realizzando rivestimenti, coperture, separé ed infiniti elementi ornamentali/funzionali per interni ed esterni… L’unico limite, in buona sostanza, è la fantasia!

Carta da parati

La carta da parati, lasciata per molto tempo nelle polverose pellicole holliwoodiane degli anni ’60-’80, è oggi tornata in voga. Utilizzata per rivestire singole pareti, per valorizzare nicchie ed angoli o come vero e proprio elemento decorativo (anche ripetuto e riquadrato con cornici di gesso), questo “cimelio” dei palazzi nobiliari ha ripreso ad impreziosire saloni, uffici, negozi e locali ludico-ricreativi. La cosa bella? Ora il disegno lo scegliete voi, magari inserendo anche il vostro logo aziendale e senza l’obbligo di acquistare rotoli con annesso esubero di materiali ed esborsi.

Tessuti

Caro, carissimo centro scampoli, quanto mi piaci, ma… Quanto mi costi!”. Una frase che agli amanti della biancheria domestica sartoriale potrebbe suonare piuttosto nota, che si tratti di tessuti destinati alla realizzazione di tendaggi, addobbi o di altri complementi per casa, negozio o ufficio. E se una stampa serigrafica, pur essendo completamente personalizzata, vi costasse addirittura meno? Arazzi, separé, drappeggi, tendaggi, ma anche vestiti o costumi a tema, possono essere facilmente realizzati con tessuti stampati a vostra preferenza, creando un’ambientazione ad hoc di cui godere quotidianamente o da inscenare in occasione di cerimonie, eventi mondani, aziendali o legati al mondo dello spettacolo.

Che dire: oggi la grafica è anche uno strumento per arredare e personalizzare con classe qualsiasi ambiente, spesso risparmiando tempo e denaro grazie a soluzioni pratiche ed innovative.

… Ah, un’ultima cosa: noi di iNdaco Testi&Grafiche siamo da sempre in prima linea anche per offrire questo tipo di servizio… Così, giusto per ricordarvelo! 😉

Lorenzo Olivari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...